Prima novità dell'anno nuovo: il mio primo romanzo su una mia scoperta che rivoluzionerà il modo di leggere la Divina Commedia.
Sotto, tutte le notizie e anticipazioni. Anche sul programma, ovviamente!
Buona lettura a tutti!

Le Novità della prossima serie di Voyager

Posted by Pubblicato da Filippo Martelli On 17:28

Ieri ho avuto l'opportunità di visitare gli studi della trasmissione "Voyager" e di fare parte del pubblico della puntata che sarà trasmessa il 10 novembre. Entrando nello studio sono subito emerse tutte le novità.
1)Non sarà più presente lo schermo di dimensioni macroscopiche delle ultime edizioni.
2)Persistono, invece, le colonne, schiacciate a metà, con disegni retroilluminati.
3)Il pubblico avrà un ruolo più interattivo e non sarà più seduto sulle classiche sedie; dalla prossima serie sarà possibile vederlo posizionato su di una pedana sopraelevata costituita da due rampe di scale sui lati corti. Lì, parte del pubblico, sarà seduto, il resto in piedi e si muoverà seguendo i movimenti di Roberto Giacobbo all'interno dello studio.
4)Lungo il perimetro interno dello stesso ci saranno dei piccoli set con spazi dedicati ad argomenti e periodi diversi della storia. Per esempio: ci sarà Carter, l'egittologo che ha scoperto la tomba di Tuthankamon. In ogni set saranno presenti proprio attori con cui Giacobbo interagirà, per parlare degli argomenti inerenti al tema ed introdurre i video relativi.
5) Un ragazzo che disegna strisce ironiche su Voyager, Davide, ha uno spazio a sua disposizione e con lui Giacobbo interagirà aprendo, quindi, una rubrica simpatica ed autoironica.
6)Ad ogni puntata presenzieranno degli ospiti. Con noi, per non anticipare troppo, c'era il più grande trasformista al mondo(non vi dico il nome, ma lo capirete molto bene da soli).

Ecco, quindi, le principali novità della trasmissione delle puntate che saranno trasmesse tra fine ottobre e novembre. Speriamo di avervi stimolati a seguire la trasmissione anche nella prossima serie. Intanto godiamoci le ultime puntate di questa, poi seguiremo la nuova.
A presto con un nuovo articolo!
Filippo

0 commenti

Posta un commento